FORMAZIONE in corso

FORMAZIONE in corso

FORMAZIONE in corso

DETTAGLIO EVENTO

UPDATE SUI TUMORI DIFFERENZIATI DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA
Chirurgia Endocrina

8 CREDITI ECM

Data Evento
5 maggio 2018  604

Sede
Aula Rossa - Policlinico Universitario Monserrato - Cagliari Regione Sardegna   

Evento

Residenziale Regionale - ID N. ECM 1579-221705
Responsabile
Prof. Pietro Giorgio Calò Responsabile Scientifico
DESCRIZIONE
Il carcinoma differenziato della tiroide è la più frequente neoplasia endocrina e rappresenta circa il 4% dei tumori maligni umani, con incidenza compresa fra lo 0.5 e il 10 per 100.000 per anno. E’ il sesto tipo di tumore per frequenza nelle donne, con un incidenza alla diagnosi tre volte maggiore per le donne rispetto agli uomini. In Italia ogni anno sono diagnosticati più di 16.000 nuovi casi di tumore della tiroide di cui 3/4 nel sesso femminile. In Sardegna le patologie tiroidee sono estremamente frequenti ed oltre 400 pazienti vengono sottoposti ad intervento chirurgico per carcinoma tiroideo ogni anno. L’incidenza è in costante aumento. Sono parecchie le novità che negli ultimi anni si sono presentate nella classificazione anatomopatologica, nelle linee guida e nel trattamento chirurgico. Da qui nasce l’esigenza di un incontro di aggiornamento organizzato dall’ACOI che ha in programma un update completo sul trattamento chirurgico del carcinoma differenziato a partire dall’inquadramento diagnostico per arrivare alle novità nel trattamento. La prima parte dell’evento sarà dedicata alla diagnostica con il punto sulla nuova classificazione WHO dei tumori tiroidei. Sarà poi la volta delle due letture magistrali tenute dal prof. Rocco Bellantone pioniere della MIVAT e dalla dott.ssa Micaela Piccoli massima esperta della chirurgia tiroidea robotica in Italia. Seguiranno una serie di relazioni sulle possibilità di trattamento, comprese le terapie con radiofrequenze, l’utilizzo di presidi come il NIM ed i dispositivi di sezione ed emostasi, si parlerà dei risultati in relazione ai volumi di attività, per finire poi con le problematiche più particolari nonché quelle medico-legali. La finalità è quella di presentare le ultime novità nel trattamento del carcinoma differenziato dando un taglio polispecialistico, con il coinvolgimento di tutte le professionalità attualmente coinvolte nel trattamento.
Professioni e discipline chirurgia generale -ch pediatrica - chirurgia vascolare -chirurgia toracica -chirurgia plastica -ch pediatrica-Infermieri
Partecipanti 100 Linee guida - protocolli – procedure (2)

SOCIAL

COPIA LINK